copertina-visita-guidata-fontanellata-elena-vitali

Sabato 28 settembre 2019 seguitemi in questa visita guidata a Fontanellato, un borgo situato nella “bassa” pianura parmense che ha meritato la bandiera arancione TCI. Al centro del paese sorge la maestosa Rocca Sanvitale. Il suo nome deriva dalla famiglia che ha abitato le sue stanze fino al secolo scorso. All’inizio del XVI secolo la Rocca divenne sede di una corte di raffinati intellettuali e amanti dell’arte che ruotavano intorno a Galeazzo Sanvitale e alla moglie Paola Gonzaga, figlia di Ludovico, marchese di Sabbioneta. Proprio il loro mecentasimo porterà a Fontanellato un giovanissimo Parmigianino che dipingerà nel 1523 una delle sale della Rocca, la cosiddetta Saletta di Diana e Atteone, prezioso gioiello artistico in cui il mito raccontato da Ovidio si lega indissolubilmente con gli eventi della vita privata di Galeazzo e Paola.

Programma:
il ritrovo sarà alle ore 10 presso il Voltone o “Porta di sopra” in via Mazzini 5.
Durata della visita: 2 ore.

Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 18 settembre al numero 339.5907862 o scrivendo alla mail elena.vitali.arc@gmail.com.

Evento Facebook > clicca qui

LEAVE A REPLY